Novità assoluta e-books PDF

Le dimissioni per giusta causa

 

Per approfondire, consulta le nostre Guide in materia di dimissioni

 

Se il datore di lavoro si rende protagonista di un grave inadempimento, il dipendente può dimettersi con effetto immediato (cosiddette dimissioni per giusta causa).

 

Perché possa parlarsi di dimissioni per giusta causa, la reazione del lavoratore al comportamento del datore di lavoro (e quindi la presentazione delle dimissioni) deve essere immediata.

 

In alcuni casi, tuttavia, sono state considerate dimissioni per giusta causa anche quelle rassegnate a distanza di tempo dalla condotta del datore.

 

E' stata altresì ammessa la possibilità di rassegnare le dimissioni per giusta causa e, contestualmente, di posticiparne l'effetto risolutivo, cioè di far produrre effetto alle stesse in un momento successivo.

 

Particolare attenzione va prestata alla forma delle dimissioni per giusta causa.

 

Le dimissioni per giusta causa devono essere convalidate.

 

Se il lavoratore non convalida le proprie dimissioni, il datore di lavoro deve invitarlo a farlo.

 

In caso di dimissioni per giusta causa non si applicano le sanzioni previste per il licenziamento illegittimo.

 

Tuttavia il datore di lavoro è tenuto a versare un apposito contributo di recesso.

 

Di seguito elenchiamo, a titolo esemplificativo, alcuni casi in presenza dei quali il lavoratore può dimettersi per giusta causa:

 

  • il datore non versa i contributi;
  • il lavoratore è vittima di mobbing.

 

Per quanto concerne il primo caso, i contributi non versati possono essere sia previdenziali che assistenziali.

 

Con riferimento al mobbing, invece, va specificato che esso può essere posto in essere dal datore, da superiori gerarchici, da lavoratori di pari grado, oppure da subordinati.

 

Il mobbing può essere attuato da un singolo individuo oppure da una pluralità di persone.

 

Avv. Francesco Barletta

www.licenziamento-dimissioni.it

 

 

Modello lettera di dimissioni per giusta causa

 

 

 

Spett.le ____________________

___________________________

___________________________

 

Luogo, data

 

Oggetto: dimissioni per giusta causa

 

Con la presente il/la sottoscritto/a ______________

 

RASSEGNA

 

le proprie dimissioni dal lavoro.

 

Specificare qui le ragioni che determinano la giusta causa:

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Distinti saluti.

 

Firma

______________

 

Avv. Francesco Barletta

www.licenziamento-dimissioni.it

 

 

Modello dichiarazione di conferma delle dimissioni

 

 

 

Il/la sottoscritto/a ______________ dichiara di confermare le proprie dimissioni dal lavoro e di essere pervenuto/a alla decisione di dimettersi per libera scelta.

 

Luogo e data

 

Firma

______________

 

Avv. Francesco Barletta

www.licenziamento-dimissioni.it

 

 

Modello di invito a convalidare le dimissioni

 

 

 

Egr. Sig. ____________________

___________________________

___________________________

 

Luogo, data

 

Oggetto: invito a convalidare le dimissioni

 

Con riferimento alle dimissioni ______________, ella è invitata a presentarsi, entro ______________, presso ______________, al fine di convalidare le dimissioni stesse, oppure, in alternativa, a firmare ______________.

 

Distinti saluti.

 

Firma

______________

 

Avv. Francesco Barletta

www.licenziamento-dimissioni.it

 

Contribuisci anche tu a far crescere il sito!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui principali social network.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© licenziamento e dimissioni - Partita IVA: 01215350776