Novità assoluta e-books PDF

Il repechage o ripescaggio

 

Per approfondire, consulta le nostre Guide in materia di licenziamento

 

Il datore di lavoro ha libertà di iniziativa economica.

 

Questo diritto è sancito nella Costituzione Italiana (articolo 41).

 

In virtù di tale diritto, il datore è libero di prendere decisioni in merito alla propria azienda.

 

Tra queste decisioni vi è indubbiamente quella di riorganizzare o ristrutturare l'impresa e, conseguentemente, di licenziare propri dipendenti per ragioni di ordine economico.

 

Il licenziamento economico dipende quindi da scelte unilaterali del datore di lavoro inerenti l'attività produttiva, l'organizzazione del lavoro e il regolare funzionamento di essa.

 

Le ragioni per cui il datore decide di ricorrere al licenziamento economico possono essere:

 

  • bisogni di mercato;
  • diminuzione degli ordini;
  • crisi aziendale;
  • gestione più economica dell'impresa;
  • necessità di incrementare i profitti.

 

Il datore di lavoro che intende intimare un licenziamento economico deve verificare la possibilità di impiegare diversamente il dipendente in esubero.

 

Al lavoratore, infatti, possono essere affidate mansioni diverse.

 

Questo procedimento prende il nome di repechage o “ripescaggio”.

 

In proposito va comunque ricordato che il datore non è obbligato a fornire adeguata formazione al lavoratore in esubero al fine di:

 

  • fargli acquisire nuove competenze =>
  • quindi assegnargli mansioni diverse da quelle da ultimo svolte in azienda (reimpiego) =>
  • e così evitare il suo licenziamento.

 

Tutto ciò fa capire come:

 

  • il licenziamento economico rappresenti una extrema ratio per il datore di lavoro;
  • il repechage permette di contemperare gli interessi del datore di lavoro con quelli del lavoratore.

 

Avv. Francesco Barletta

www.licenziamento-dimissioni.it

 

 

Modello lettera di licenziamento economico

 

 

 

Sig. _____________

_________________

_________________

 

Oggetto: licenziamento per giustificato motivo oggettivo.

 

Egregio sig. _________________,

 

siamo spiacenti di doverLe comunicare la risoluzione del rapporto di lavoro con Lei intercorrente, per i seguenti motivi:

 

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Il presente licenziamento ha effetto a decorrere dal __________________

 

Luogo e data

 

Firma

______________

 

Avv. Francesco Barletta

www.licenziamento-dimissioni.it

 

Contribuisci anche tu a far crescere il sito!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui principali social network.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© licenziamento e dimissioni - Partita IVA: 01215350776