Novità assoluta e-books PDF

Il licenziamento per scarso rendimento

 

Per approfondire, consulta le nostre Guide in materia di licenziamento

 

In linea di massima, per scarso rendimento si intende una violazione del dovere di diligenza del lavoratore.

 

Questa definizione, tuttavia, non è esaustiva.

 

Come vedremo più avanti, infatti, può parlarsi di scarso rendimento anche in altre ipotesi, del tutto indipendenti dallo sforzo lavorativo profuso dal dipendente.

 

Preliminarmente ci si chiede se il lavoratore possa essere licenziato per scarso rendimento.

 

Il dubbio nasce dal fatto che il lavoratore non avrebbe l'obbligo di raggiungere un risultato specifico, ma solo quello di esercitare al meglio la sua prestazione lavorativa.

 

Se questo è vero, è tuttavia innegabile che il dipendente non può trascurare il risultato del proprio lavoro.

 

Ecco quindi che, in presenza di requisiti determinati, il datore può ricorrere al licenziamento per scarso rendimento.

 

Il licenziamento per scarso rendimento è un tipo di recesso che in qualche modo può definirsi “bifronte”.

 

Esso in effetti può configurarsi sia come licenziamento per giustificato motivo soggettivo che come licenziamento per giustificato motivo oggettivo.

 

Se infatti esso è dovuto a negligenza del lavoratore, cioè a scarso impegno, siamo in presenza di un licenziamento per giustificato motivo soggettivo.

 

Se invece lo scarso rendimento non è imputabile ad un comportamento negligente del dipendente, siamo in presenza di un licenziamento per giustificato motivo oggettivo.

 

Rientrano nella prima fattispecie i casi in cui il lavoratore è licenziato perché:

 

  • non collabora con gli altri dipendenti;
  • svolge il lavoro in modo superficiale;
  • si allontana dagli obiettivi di produzione assegnati;
  • non effettua le previste visite giornaliere a domicilio;
  • si trattiene in bagno.

 

Rientrano invece nella seconda fattispecie i casi in cui il lavoratore, ad esempio, è licenziato perché non ha la preparazione necessaria per svolgere le mansioni affidategli.

 

Avv. Francesco Barletta

www.licenziamento-dimissioni.it

 

 

Modello lettera di licenziamento per giustificato motivo soggettivo

 

 

 

Sig. _____________

_________________

_________________

 

Oggetto: licenziamento disciplinare per giustificato motivo soggettivo.

 

In merito al procedimento disciplinare aperto a suo carico, desideriamo informarLa che le giustificazioni da Lei fornite non possono essere accolte per i seguenti motivi:

 

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

La Società ritiene quindi congruo irrogarLe la sanzione del licenziamento disciplinare per giustificato motivo soggettivo.

 

Luogo e data

 

Firma

______________

 

Avv. Francesco Barletta

www.licenziamento-dimissioni.it

 

 

Modello lettera di licenziamento per giustificato motivo oggettivo

 

 

 

Sig. _____________

_________________

_________________

 

Oggetto: licenziamento per giustificato motivo oggettivo.

 

Egregio sig. _________________,

 

siamo spiacenti di doverLe comunicare la risoluzione del rapporto di lavoro con Lei intercorrente, per i seguenti motivi:

 

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Il presente licenziamento ha effetto a decorrere dal __________________

 

Luogo e data

 

Firma

______________

 

Avv. Francesco Barletta

www.licenziamento-dimissioni.it

 

Contribuisci anche tu a far crescere il sito!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui principali social network.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© licenziamento e dimissioni - Partita IVA: 01215350776