Novità assoluta e-books PDF

Contributo di ingresso alla procedura di licenziamento collettivo

 

Per approfondire, consulta le nostre Guide in materia di licenziamento collettivo

 

Il datore di lavoro che ricorre al licenziamento collettivo è tenuto a versare un apposito contributo di ingresso alla procedura.

 

Il contributo di ingresso va versato all'Inps.

 

Cosa succede se il datore di lavoro non versa il contributo di ingresso?

 

In questo caso il lavoratore può impugnare il proprio licenziamento?

 

La risposta è negativa.

 

Il mancato versamento del contributo di ingresso, infatti, non determina l'illegittimità del licenziamento.

 

Il datore di lavoro che versa il contributo di ingresso non è tenuto a versare anche il contributo aziendale di recesso generalmente previsto ogniqualvolta viene interrotto un rapporto di lavoro a tempo indeterminato.

 

Più è elevato il numero dei lavoratori che si intendono licenziare, più alto sarà l'importo del contributo di ingresso.

 

Il contributo di ingresso è suddiviso in 2 parti:

 

  • un anticipo;
  • un saldo.

 

L'anticipo va versato quando viene avviata la procedura di licenziamento collettivo.

 

Il saldo, invece, va versato al termine della procedura di licenziamento collettivo.

 

L'anticipo è pari, per ogni lavoratore che il datore ha intenzione di licenziare, ad 1 mensilità del massimale lordo CIGS.

 

Il saldo invece è pari, per ogni lavoratore licenziato, a:

 

  • 9 volte il trattamento iniziale netto di mobilità (se il licenziamento collettivo non è stato preceduto dalla cassa integrazione guadagni straordinaria), oppure
  • 6 volte il trattamento iniziale netto di mobilità (se il licenziamento collettivo è stato preceduto dalla cassa integrazione guadagni straordinaria), oppure
  • 3 mensilità del trattamento di mobilità (se il licenziamento collettivo è stato preceduto da accordo tra datore di lavoro e sindacati).

 

Il contributo di ingresso può essere versato ratealmente oppure in un'unica soluzione.

 

Avv. Francesco Barletta

www.licenziamento-dimissioni.it

 

Contribuisci anche tu a far crescere il sito!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui principali social network.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© licenziamento e dimissioni - Partita IVA: 01215350776